serramentisti e carpentieri certificati

La sicurezza delle certificazioni più aggiornate.

Falar persegue una politica di alta qualità certificata a partire dai materiali, dalle materie prime e dalla scelta dei fornitori più affidabili, ai metodi di produzione interna, fino al prodotto finito e alla sua posa in opera.

La garanzia delle

CERTIFICAZIONI

SERRAMENTI CERTIFICATI

Tutti i serramenti Falar sono certificati CE secondo la normativa UNI EN14351-1:2006+A1:2010. Nella documentazione tecnica rilasciata al cliente vengono riportati i seguenti dati per ogni singolo infisso:

  • lo specifico valore della trasmittanza, valore di riferimento per la richiesta di detrazione del 65% per il risparmio energetico e del 50% per ristrutturazioni;
  • l’etichetta CE con i valori di interesse, la dichiarazione di prestazione e dichiarazione in merito alle sostanze pericolose;
  • dichiarazione CE di prestazione dei vetri utilizzati rilasciata dal produttore.

CERTIFICATO DI COSTANZA DELLE PRESTAZIONI PER PORTE ESTERNE PER UTILIZZO SU VIE DI FUGA

Le porte per le uscite di sicurezza sono particolari prodotti che richiedono rigidi controlli normativi per poter essere certificati secondo “Sac1” normativa UNI EN14351-1:2006+A1:2010 e rispondere ai più alti standard in materia di sicurezza.

Le porte di sicurezza in pvc, alluminio a taglio termico e alluminio a giunto aperto di Falar sono sottoposte a particolari controlli, sia nella loro composizione che funzionamento, e verificate dall’ente certificatore con il sistema 1.
Questo certificato accerta che tutte le disposizioni riguardanti la verifica e la costanza della prestazione e le prestazioni riportate dalla norma nell’ambito del sistema 1 vengono applicate e che il controllo di produzione in fabbrica condotto dal produttore è valutato al fine di garantire la costanza della prestazione del prodotto da costruzione.

I requisiti essenziali riguardano specifici valori richiesti dalla norma in materia di: permeabilità all’aria, tenuta all’acqua, resistenza al carico del vento, resistenza all’urto, capacità portante dei dispositivi di sicurezza, prestazione acustica, trasmittanza termica, capacità di sblocco, controllo delle sostanze pericolose.

FACCIATE CONTINUE CERTIFICATE

Tutti le facciate continue Falar sono certificate CE secondo la norma UNI EN 13830-2005. Nella documentazione tecnica lasciata al cliente vengono riportati i seguenti dettagli:

  • dichiarazione di prestazione con indicazione della trasmittanza termica, trasmissione luminosa, resistenza all’urto;
  • documento di accompagnamento.

ISO 9001:2015

Falar è certificata ISO 9001:2015 per il sistema di gestione per la qualità nell’ambito dell’attività di progettazione, costruzione e posa di serramenti di facciate continue e carpenteria leggera in alluminio e ferro per entrambi gli stabilimenti produttivi.
Tale certificazione si riferisce agli aspetti gestionali dell’impresa nel suo complesso e costituisce una qualifica delle imprese di costruzione.

CERTIFICATO IN CONFORMITÀ DEL CONTROLLO DELLA PRODUZIONE IN FABBRICA EN 1090-1+A1

Falar è dal 2015 azienda certificata EN 1090-1+A1, sia EX C1 – C2 – C3. Tale certificato si applica alla produzione di strutture metalliche per uso strutturale nelle costruzioni, quindi per la costruzione di componenti strutturali e strutture non standardizzati. La certificazione prevede il controllo della progettazione strutturale, fabbricazione (incluso il processo di saldatura 135 per l’esecuzione dei componenti strutturali in acciaio) e la protezione dalla corrosione, oltre alla verifica della costanza delle prestazioni secondo il sistema 2+.

COSTRUTTORE QUALIFICATO PER OPERE PUBBLICHE SOA

Falar possiede l’attestazione di qualificazione all’esecuzione di lavori pubblici ai sensi del DPR 207/2010. Tale certificato è richiesto obbligatoriamente per poter partecipare a gare di appalto e comprova la capacità tecnica ed economica di un’impresa di poter eseguire lavori per opere pubbliche e di rispondere ad una serie di requisiti ordinari e straordinari.
Falar rientra nelle seguenti categorie per opere specializzate:

  • OS6 Finiture di opere generali in materiali lignei, plastici, metallici e vetrosi (serramenti): categoria IV bis (fino a 3.500.000 euro).
  • OS18A Componenti strutturali in acciaio (carpenteria): categoria III (fino a 1.033.000 euro).
  • OS18B Componenti per facciate continue: categoria III (fino a 1.033.000 euro).

Compila il form sottostante per maggiori informazioni.

RICHIESTA INFORMAZIONI

Ho letto l'informativa privacy e accetto il trattamento dei dati personali. Leggi l'informativa